Selezione opere

Qui di seguito un ampio archivio della produzione di Corrado Bonomi. Dalla sua prima scatoletta Mare del 1987 ad oggi. Per facilitare la navigazione nel mare della produzione di Bonomi le opere sono state suddivise in macroscopiche zone semantiche che l'artista ha solcato. All'interno delle stesse zone si potranno rintracciare i singoli filoni di lavoro.

Tautologie

Sezione dedicata alla prima intuizione di Bonomi (1987, inizio del ciclo Mare). La tautologia, sia essa portata avanti con orari di treni, mattoni, scatolette di pesce, piante o libri è la ripetizione non pleonastica di un messaggio. Un ripetere amletico ed indeciso che, necessariamente, produce uno scarto. Puoi infatti ripetere la stessa azione due volte?

» guarda le opere

Uomo Natura

E' questa la sezione più vasta. Nella quale si addensano i lavori ecologici delle Culture, Fenomeni Naturali, Uomo Selvatico. Tanto quanto i lavori dell'interiorità del rapporto tra uomo e natura. Ossia del rapporto tra l'uomo e se stesso e tra uomo e uomo. In questo senso il lavoro di riferimento è Autoritratto, Io a Torino.

» guarda le opere

Meraviglie del possibile

Questa sezione è dedicata alla meraviglia del Fantastico Possibile. Un luogo che è in noi. Non lontano, inarrivabile, del tutto inauscultabile. Quanto più un lato incerto e poco dipanato, sul quale e dal quale, indagando a tentoni ed ipotizzando con mediocrità, traiamo quel che siamo, veramente.

» guarda le opere

Ceramica

Una sezione dedicata alle sperimentazioni in ceramica realizzate nel corso del 2008 e 2009 (soprattutto) da parte di Corrado Bonomi

» guarda le opere

Mondo dell'arte

Caustica ed ironica sezione dedicata alle condizioni (spesso comatose) del panorama sociale ed estetico, come della struttura esteriore, del mondo dell'arte.

» guarda le opere

Uomo sociale

Questa sezione va a delineare una sottile quanto fondamentale lingua semantica dell'universo di Bonomi: la socialità. Il rapporto tra l'uomo e il circostante. E la complessa ed instabile dinamica del rapporto umano. Il filone di riferimento di quest'area semantica è, di certo, quello dei Nuovi Arrivi. Interpretazione melanconica della condizione dell'uomo emigrante.

» guarda le opere

Bellum se ipsum alet

Il contenitore che, più di tutti, accoglie gli istinti e desideri primordiali e d'infanzia di Corrado Bonomi. Riflessioni sulla guerra tra soldatini, carri armati, mezzi cingolati.

» guarda le opere

Installazioni e performance

Una sezione dedicata alle numerose performance ed installazioni site specific realizzate da Corrado Bonomi nel corso della sua vita.

» guarda le opere